WINE MANAGER

Biennio 2024 – 2026

Tecnico Superiore per il marketing e la qualità delle produzioni viti-vinicole

Descrizione

Le responsabilità principali di questo tecnico includono la definizione di piani di marketing mirati e lo sviluppo di reti commerciali per distribuire i prodotti vinicoli. Questo coinvolge la comprensione delle caratteristiche dei prodotti, la loro storia e cultura, nonché la capacità di comunicare efficacemente tali elementi al pubblico. Inoltre, il Tecnico Wine Manager è coinvolto nella gestione delle relazioni con i fornitori, i distributori e altri attori della filiera, al fine di garantire una distribuzione efficiente e di successo dei prodotti. Le competenze acquisite includono la conoscenza approfondita delle filiere viti-vinicole del territorio, che permette di valorizzare le produzioni locali, e una padronanza della lingua inglese, fondamentale per operare su mercati internazionali sempre più competitivi. Questa figura professionale permette di connettere la produzione vinicola con il mercato, contribuendo alla valorizzazione dei prodotti e alla crescita del settore agroalimentare.

Competenze

Progettazione di attività per esaltare il valore dei prodotti agroalimentari, con un focus speciale sui prodotti locali, tradizionali e legati all’economia circolare sottesa.

Identificazione del posizionamento del prodotto, del pubblico di riferimento e dei mercati di destinazione per una strategia mirata.

Scelta e ottimizzazione dei canali di vendita e distribuzione, con un’occhiata attenta alle soluzioni logistiche più innovative.

Supporto nella creazione di strategie di promozione e comunicazione, inclusa una presenza online dinamica per promuovere l’intera filiera a livello nazionale e internazionale, in stretta collaborazione con enti territoriali e nazionali.

Rilevamento dei gusti e delle preferenze dei consumatori attraverso ricerche sia online che sul campo, con un’analisi accurata dei dati per offrire insight significativi.

Valutazione costante della soddisfazione del cliente e analisi dei risultati per garantire un continuo miglioramento.

Utilizzo di soluzioni innovative per la raccolta e l’analisi dei dati, contribuendo così a migliorare l’efficienza dei processi e il valore dei prodotti, con un occhio di riguardo per l’impatto sull’ambiente e sulla sostenibilità alimentare.

Definizione e monitoraggio dei KPI (Indicatori chiave di performance), sia interni che esterni, per garantire un’ottimizzazione continua e una comprensione profonda dell’effetto delle attività sull’ecosistema.

 

Il profilo

Il Tecnico Wine Manager si inserisce nel dinamico contesto agroalimentare con una missione chiara: valorizzare e promuovere le produzioni viti-vinicole. Attraverso una formazione mirata, acquisisce competenze avanzate nelle pratiche agricole, nei processi di trasformazione e invecchiamento proprie del settore del vino. Inoltre, sviluppa abilità nel progettare e attuare strategie di Digital Marketing e comunicazione, con particolare attenzione alla promozione sia a livello nazionale che internazionale. Questo professionista è in grado di identificare le esigenze del mercato, rilevare i gusti dei consumatori e gestire la customer satisfaction. Questo professionista può lavorare direttamente all’interno di aziende vitivinicole, ma anche presso enti e consorzi che tutelano e promuovono le produzioni territoriali. Inoltre, il Tecnico Wine Manager può intraprendere attività di libera professione o consulenza, offrendo le proprie competenze specializzate a aziende e società private interessate a espandere la propria presenza nel settore vitivinicolo.

Iscriviti

SCARICA, LEGGI e COMPILA la domanda di pre iscrizione del corso debitamente sottoscritta dal candidato con allegato il documento di identità.

Invia la domanda scegliendo tra tre modalità:

E-MAIL

posta elettronica all’indirizzo – iscrizione@fondazione-eat.it

A mano

consegna a mano a Fondazione ITS E.A.T. – Eccellenza AGROALIMENTARE Toscana in Via Giordania, 227 – 58100 Grosseto

Posta

a mezzo raccomandata A/R (non farà fede la data di spedizione) all’indirizzo della Fondazione ITS E.A.T. – Eccellenza AGROALIMENTARE Toscana in Via Giordania, 227 – 58100 Grosseto.

Contatto

I numeri del corso

  • Biennio post- diploma di 2000 ore
  • 1000 ore di didattica esperienziale, laboratori e visite
  • 1000 ore di stage in azienda
  • Diploma di tecnico superiore (V LIV EOF)
  • 85% dei diplomati occupati entro 1 anno

Sede del corso

Via Vittorio Emanuele II, 303

50134 Firenze (FI)

Contatti